Versioni alternative: dimensione testo

Comune di Treville

Servizi di futura attivazione Servizi on-line Come fare per Elenco Siti Tematici Albo pretorio
Comune di Treville - Strutture
Piemonte --- Alessandria
CULTURA
biblioteca
Biblioteca Comunale “Giuseppe Spina”
Direttore: Paolo Testa
Indirizzo: Devasini via Roma 6 - 15030 Treville (AL)
Telefono: 0142 487428
Cellulare: 333 1198753
Ricevimento:
Tutti i sabati dalle ore 10 alle ore 12 e su appuntamento

La Biblioteca Comunale “Giuseppe Spina” di Treville è stata inaugurata il 15 maggio 2004 e svolge l’attività di prestito librario grazie all’impegno costante e appassionato di un gruppo di volontari. Il nucleo originario della raccolta dei libri nasce da una donazione del compianto prof. Giuseppe Spina che si è occupato, nei suoi ultimi anni di vita, proprio del loro riordino e la Biblioteca che lui ha creato oggi porta il suo nome. La Biblioteca di Treville ha scelto di concentrare i propri sforzi nell’attività di promozione della lettura rivolta a mondo dell’infanzia per il quale ha accresciuto il patrimonio librario, ma soprattutto ha organizzato tante iniziative affidandosi anche al successo dei laboratori creativi e artistici realizzati.

Dal 17 novembre 2007 la nuova sede della Biblioteca è ubicata nell’ala ristrutturata di Palazzo Devasini in Via Roma 6. In seguito anche all’apporto di donazioni librarie di privati, la biblioteca ha raddoppiato il patrimonio librario iniziale e oggi può contare su oltre 4500 volumi (di cui 1400 per ragazzi) a cui vanno aggiunte interessanti raccolte di gialli, fumetti, riviste. Grazie al lavoro svolto dal direttore Paolo Testa (nominato dall’amministrazione comunale nel 2006), la biblioteca di Treville usufruisce anche dell’accesso informatico al suo patrimonio librario e vede particolarmente curata, con l’apporto di congruo materiale, la dotazione di volumi dedicati al Monferrato e al Piemonte.

Testa, che è nato e vive a Casale ma conta nelle sue origini un dna tutto trevillese (il nonno materno era di Treville), è noto come poeta vernacolare. Vincitore di numerosi premi di poesia e autore di due raccolte dialettali (“Quaich suris ant al magon” e “La to vus”, quest’ultima con prefazione di Bruno Gambarotta); autore di favole e filastrocche per bambini, Testa è anche curatore di tutte le iniziative del Circolo Culturale Piero Ravasenga di Casale di cui è stato fondatore insieme a Nino Triulzi. Cultore e appassionato della storia del Monferrato, Paolo Testa è inoltre da anni capo-redattore del mensile del Centro Sociale Dipendenti Cerutti “Il Torchio”, una delle ormai rare realtà editoriali nate dall’iniziativa di dipendenti di aziende prestigiose.

Tra le iniziative ormai tradizionalmente organizzate dalla Biblioteca di Treville ricordiamo: l’Armanàch ad Tarvilla, le passeggiate con letture e laboratori di primavera, gli incontri con l’autore (Denti, Quarzo, Vivarelli, Lamarque, Lavatelli, Petrosino sono i nomi famosi ospitati in questi anni a Treville), i laboratori di scrittura organizzati per bambini a luglio, la Bella Estate ad agosto, le presentazioni librarie autunnali e natalizie, il concorso a punti per giovani lettori Treville&SeiLibri.

Archivio attività clicca qui